Promozione prestiti in convenzione Inps

13.01.2017

Per i dipendenti pubblici e pensionati

E' in arrivo una nuova promozione in convenzione con INPS e Inpadap che offre ai dipendenti pubblici, privati e pensionati un prestito a tasso agevolato fino a 30 mila euro.

Consolidamanto, Liquidità o spese mediche?

Ecco che grazie a questa convenzione, se sei tra queste categorie puoi avere accesso al prestito in maniera molto semplice.

Come funziona?

Per poter accedere al prestito agevolato devi riempire il modulo di richiesta cliccando qui, e entro 24 ore un consulente abilitato dall'OAM (organismo ufficiale) ti ricontatterà.

Per ottenere il prestito fino a 30 mila euro, dovrai presentare la busta paga, o il cedolino della pensione e in base al reddito potrà essere erogato il finanziamento.

Se sei segnalato o protestato?

L'offerta in convenzione con l'INPS non prevede limiti alle segnalazioni in centrale rischi.

Il prestito può essere concesso anche se hai subito un protesto, fallimento o una segnalazione in CRIF.

Limitazioni

Putroppo nella convenzione sono escluse le Pensioni d'Invalidità, chi svolge l'attività di Badante, e chi non ha la cittadinanza italiana.

Per maggiori informazioni clicca qui

di Loredana Maggio