Prestiti cambializzati. Come funzionano?

23.11.2016

Spesso ci chiedono come poter ottenere un prestito se siamo in presenza di una segnalazione in Centrale Rischi Crif. 

La risposta è molto semplice: non con il classico prestito!

Le banche non accettano di buon grado chi ha una segnalazione in CRIF o in altre banche dati, quindi è praticamente impossibile accedere ad un finanziamento. Quindi diffidate da chi vi promette prestiti anche a cattivi pagatori.


Quindi le soluzioni sono solo due.

  1. La cessione del quinto
    Questo prestito è una formula che evita i controlli in banca dati in quanto alla finanziaria che lo concede non interessa la storia creditizia. Questo perché prelevano la rata direttamente dallo stipendio, il che vale molto in termini di garanzia
  2. Il prestito cambializzato
    Funziona come le "vecchie" cambiali. Il famoso "pagherò" che ancora oggi è possibile utilizzare. Si tratta di un prestito vero è proprio ma che viene rimborsato con cambiali mensili. 

Su internet si trovano molti intermediari online che offrono queste 2 soluzioni per chi è iscritto nella lista dei cattivi pagatori oppure è protestato.

di Gianluca Porcelli