Prestiti ad aziende e P.iva? Ecco Credit Biz

13.09.2017

La banca è BNL-Bnp Paribas e l'app si chiama Credit Biz, disponibile su IOS o Android.

Le offerte di prestiti per privati, soprattutto dipendenti a tempo indeterminato sono migliaia. Ma quando è una azienda, un professionista con P.Iva o un artigiano le offerte non ci sono mai.

Eppure l'Italia si fonda sulla piccola e media impresa, ma nessuna banca vuole prestare soldi a chi possiede una partita iva.

Da questo mese BNL-Bnp Paribas lancia un APP che si chiama Credit Biz.


Come funziona Credit Biz?

La prima cosa è scaricare l'APP da uno store Apple o Google Play e avviare la simulazione di prestito.

  • Per liquidità l'APP offre fino a 30mila € in 18 mesi al tasso fisso del 5,75%
  • Per investimento in progetti o acquisto attrezzature si arriva fino a 50mila € in 60 mesi sempre allo stesso tasso fisso.

Come si prosegue?

Sempre dall'APP, si caricano i documenti come Bilancio o Dichiarazione dei Redditi, i dati del legale rappresentante della società e la mail aziendale.

Per questa operazione conviene prima salvarsi nel cellulare i documenti.

Terminata l'operazione di salvataggio, la pratica viene inviata all'ufficio crediti e in 3 giorni si riceve un esito.

I prestiti dallo smartphone?

BNL-Bpn Paribas è all'avanguardia sotto quest'aspetto. 

In pratica con Credit Biz si fa tutto dall'Iphone o da similari. 

Unico neo del prestito per le aziende è l'apertura "obbligatoria" di un conto corrente presso un'agenzia BNL

Ma nell'offerta dichiarano che il c/c sarà a costo zero per i primi 18 mesi.

Di Loredana Maggio