Come ottenere liquidità dalla propria casa?

30.10.2018

Tecnicamente si chiama mutuo liquidità.

In pratica è una forma di finanziamento che prevede una liquidità immediata concedendo come garanzia patrimoniale un immobile di proprietà..

È come un mutuo ma funziona come un prestito.

Banner 300x250 Luglio

La richiesta del prestito ha le stesse caratteristiche del mutuo, con ipoteca e stipula dal notaio, ma non prevede l'acquisto di nessuna casa. 

L'importo ottenibile è in media il 50% del valore dell'immobile.

Esempio: se si possiede un abitazione del valore commerciale di 300mila euro, il prestito ottenibile sarà fino a 150mila euro.

Il vantaggio del mutuo liquidità

Innanzitutto, la durata del rimborso arriva fino a 20 anni, mentre un classico prestito di norma non supera i 5 anni, e questo comporta una rata mensile molto più sostenibile.

Inoltre il tasso di interesse è quello di un mutuo.

Se si sceglie il tasso fisso non supera il 2,3% (v.offerte online qui ») mentre con il tasso variabile il tasso d'interesse di partenza è dell'1,3% (v. offerte online qui »).

Dove è possibile richiedere un mutuo liquidità?

Online sono disponibili sia le soluzioni a tasso fisso, sia a tasso variabile.

Per un prestito di 100mila € in 20 anni la rata migliore a tasso Fisso è quella di BNL Bnp-Paribas a 522€/mese.

Per lo stesso importo a tasso Variabile la rata di partenza (il variabile non ha  una rata fissa) è la proposta online di ING a 480€/mese.

di Loredana Maggio