Cash26: ricarica e preleva al supermercato

24.02.2020

I pagamenti elettronici hanno semplificato la nostra vita

Il tasto dolente, però, resta quello della ricarica della carta (di credito o debito), e del prelievo di contanti

Non tutti gli esercizi commerciali dispongono di Pos, soprattutto quando - a loro dire - il pagamento riguarda una piccola somma. Senza contare che la gran parte degli ATM non eroga somme "dispare" (25 euro) e talvolta consente di attingere solo a specifici importi predeterminati. Così, se il terminale non è programmato per emettere 40 euro, sarai costretto a prelevarne 50 o 30.

Che fare in questi casi?

Se sei cliente di N26 puoi usufruire della funzione Cash26, che ti permette di prelevare o ricaricare mentre fai la spesa. Finora i supermercati affiliati erano solo i Pam, da oggi invece sono inclusi nell'iniziativa anche i Penny Market. Che equivale ad avere a portata di click 500 filiali.

Come attivare il servizio Cash26?

Dopo aver scaricato l'app di N26 accedi alla sezione Gestisci e da qui a Cash26; scegli una tra le opzioni Deposito e Prelievo, e, dopo aver indicato l'importo, ricevi un codice a barre identificativo. Questo deve essere presentato alla cassa di uno dei supermercati affiliati...e in tempo reale il saldo della tua carta sarà aggiornato.

Clicca qui per richiedere


Giuliana Ferri

Leggi anche