Bunq: la carta che ti porta ovunque (risparmiando)

11.05.2020

Zero spese, pianificazione e condivisione

Sono queste le nuove, decisive, parole d'ordine che orientano la scelta di una carta di credito

Se nel passato recente, quando la concorrenza era limitata, per risultare appetibile bastava offrire un prodotto attivabile gratuitamente ed utilizzabile presso qualunque ATM agganciato al circuito Visa o Mastercard, oggi privati e aziende sono diventati decisamente esigenti. Pretendono un prodotto tagliato sulle loro esigenze, perché sanno di poterlo avere.

Sempre più persone, ad esempio, vogliono controllare tramite app le proprie uscite, tracciandole per categoria (spesa, utenze, rata mutuo), impostando, contestualmente, una sorta di piano di accumulo dedicato ad un obiettivo specifico. Meglio ancora se questo può essere condiviso con parenti, compagni o amici.

Bunq permette di aprire un conto in 5 minuti, con pochi click. E' sufficiente avere a portata di mano il cellulare ed un documento di identità. Non ricordi dove hai messo il codice fiscale? Niente paura! Hai tre mesi di tempo per fornire questo dato.

Vuoi dividere il canone di Netflix con uno o più amici? Puoi aprire un conto secondario come previsto dall'app di Bunq. Vuoi cominciare a mettere i soldi da parte per comprare un'auto, cambiare il portatile o i mobili di casa? Crea un obiettivo di risparmio. Puoi coinvolgere anche il partner, gli amici o i parenti.

Entra nel mondo di Bunq aprendo gratuitamente il conto Travel: niente costi di gestione, e puoi effettuare prenotazioni alberghiere, aeree e noleggiare auto in tutta tranquillità. Ovunque tu sia, nel mondo, puoi prelevare denaro al tasso di cambio reale e risparmiare fino al 3% sul prossimo viaggio.

Clicca qui per richiedere Bunq


Carlo De Rossi

Leggi anche