2mila euro da restituire in 12 mesi? C'è Younited Credit

22.06.2020

Lavoro, salute e relazioni sono tornate ad essere le priorità di migliaia di italiani, con la fine del lockdown. Non necessariamente in quest'ordine.

Il portatile che ha deciso di lasciarti a terra nel momento meno opportuno, ovvero mentre sei in attesa del bonus per gli autonomi

Il passaggio dal dentista non più rimandabile, a meno che tu non voglia rinunciare definitivamente alla vita sociale (proprio ora che potrebbe riprendere). Oppure devi fare un regalo "importante" ad una persona cara che festeggia un traguardo importante (matrimonio, laurea, battesimo).

Hai bisogno di un importo equivalente ad un paio di mesi di lavoro. Cifra che di solito non avresti problemi a mettere insieme, grazie ai tuoi risparmi. La quarantena prolungata e forzata, però, li ha prosciugati. Devi chiederli in prestito, ma andare in banca non è una buona idea, perché i clienti non amano aspettare, un dente spezzato è una bomba a orologeria...e ad un figlio che finalmente ha completato la tesi non puoi chiedere di rimandare la sessione di laurea.

Come fare, allora?

L'alternativa migliore è il social lending, il prestito tra privati, perché una piattaforma come Younited Credit garantisce immediatezza, rapidità e trasparenza.

Un esempio. Da oggi, 22 giugno 2020, e fino al 28 giugno 2020, puoi usufruire di un'offerta speciale: 2mila euro a 12 mesi con Taeg 3,55% e Tan al 3,49%. Rata mensile di 169,84 euro. Niente spese di stipula contratto, e sconto del 10% sull'assicurazione ConTe.it (attivabile tramite codice che riceverai via email).

Ti stai chiedendo com'è possibile che YC proponga tassi così bassi? E' presto detto: la piattaforma si basa sulle risorse di investitori privati che riescono a ottenere un buon margine di guadagno con meno "fatica" (in termini di rischio e costi) rispetto alle banche.

YC, inoltre, ha un'unica sede fisica a Roma. L'operatività, le transazioni e le comunicazioni avvengono principalmente online. E questo abbatte voci di costo importante, come affitto e utenze. Ultimo, ma non meno importante, YC non ha personale commerciale da remunerare, né speculazioni da finanziarie.


Giuliana Ferri


Leggi anche